Le prove della cospirazione politica a danno degli italiani spiegate al giudice che vorrebbe fermarci.

bilderberg blog

Approfondimenti nel libro “Azzannate Le Iene” di Francesco Amodeo

http://www.francescoamodeo.net
facebook: Francesco Amodeo
@checcoamodeo
LEONI DEL WEB

Il mio appello è “personale” ma in realtà riguarda tutti gli italiani che si sono stancati di subire passivamente. Ribellarsi è un atto di dignità. Condividere questo video equivale a dire “IO NON CI STO” . Firmare la petizione allegata vuol dire sentirsi rappresentati da chi a proprio rischio sta provando ad opporsi a questo stato di cose.

CONDIVIDETE E FIRMATE. DIMOSTRIAMO DI ESSERE TANTI.

Nel programma “In onda” su La 7 denuncio per la prima volta in Tv i legami tra i nostri politici ed il Gruppo Bilderberg.

In evidenza

in onda primo piano

Una puntata unica nel suo genere: Il Web contro La Tv. Il Popolo contro i Poteri Forti. La Contro-informazione che si oppone alla Disinformazione Mediatica. Per la prima volta in Tv vengono denunciati i rapporti tra i nostri politici ed il Club Bilderberg e mostrate le prove incontrovertibili che l’Italia non è più un paese sovrano. La trasmissione è stata trasmessa su La 7 nel programma “In Onda” il 31/08/2013. Ospiti Francesco Amodeo e Salvo Mandarà. L’intervista integrale è ricca di notizie interessanti, disponibile anche la versione dello streaming sul canale di Mandarà. In questo video sono riportati solo gli interventi di Francesco Amodeo.

La puntata integrale di “In Onda”su La 7 nella quale ho denunciato il Bilderberg.

Una puntata unica nel suo genere: Il Web contro La Tv. Il Popolo contro i Poteri Forti. La Contro-informazione che si oppone alla Disinformazione Mediatica. Per la prima volta in Tv vengono denunciati i rapporti tra i nostri politici ed il Club Bilderberg e mostrate le prove incontrovertibili che l’Italia non è più un paese sovrano.

Le Scie Chimiche. Cosa Sono ? Non possiamo più ignorare questo pericoloso fenomeno.

Copertina

Che cosa sono ?

– sono scie formate da composti chimici, dannosi per l’ambiente e per la nostra salute,
– vengono utilizzate presumibilmente per scopi militari e in relazione al progetto Haarp,
– il fenomeno è iniziato ad emergere verso la metà degli anni ’90,
– le sperimentazioni sono iniziate negli anni precedenti,
– l’irrorazione si è intensificata all’inizio del nuovo millennio,
– esiste una ampia campagna di disinformazione atta a oscurare il fenomeno.

Perché nessuno può smentire che non siano normali scie di condensa. Ecco i motivi:

– quelle scie lunghe, larghe e persistenti non possono essere scie di condensazione ,
– molti degli aerei che le rilasciano non possono essere aerei civili o commerciali,
– esistono centinaia di brevetti riguardanti la manipolazione e il controllo del clima,
– esiste il progetto Haarp ed esistono dei documenti ufficiali riguardanti la sua pericolosità,
– in diverse parti del mondo, in seguito alla continua presenza di queste scie, sono stati rilevati metalli pesanti nell’acqua, nelle polveri e nel terreno
non è difficile immaginare il perché quelle scie nel cielo siano state chiamate “scie chimiche”.Non possiamo sapere, quindi, con certezza l’esatto contenuto delle chemtrails, l’esatto scopo del loro impiego, la data esatta in cui sono state ideate, sperimentate e successivamente irrorate nei nostri cieli.