La chiave per tornare sovrani passa attraverso le regioni.

 

campania sovrana logo   Cosa rappresenta questo logo:

La battaglia contro la dittatura finanziaria imposta dall’Unione Europea deve partire dal basso, dai territori più prossimi ai cittadini che sono quelli che maggiormente subiscono i devastanti effetti della crisi economica indotta per costringere a cedere sovranità.

La chiave del riscatto è la sovranità e l’autonomia delle regioni. Solo tante regioni sovrane posso aspirare a creare uno stato sovrano.

Questo progetto parte dalla Campania e per la Campania ma può e deve essere replicato in altre regioni. Nessuno vuole dividere l’Italia ne creare conflitti interni. Al contrario vogliamo che ognuno si organizzi nel proprio territorio, e lavori per renderlo il più possibile autonomo e sovrano per poi potersi unire con le altre regioni per il riscatto dell’intero paese.

Dobbiamo essere dei sognatori pragmatici, capire la realtà se vogliamo trasformarla in sogno. E la realtà è che in questa fase, ne un’intera nazione ne tantomeno singole regioni potranno sconfiggere i potentati finanziari e le elites che stanno soggiogando l’Europa e che hanno il pieno potere su tutto. Chi vi dice il contrario vi parla di utopie e non ha il senso della realtà. La strategia iniziale non può, quindi, mirare a sconfiggere qualcosa di così radicato ma può aspirare a renderci da essi autonomi e indipendenti. Per questo più piccoli siamo e più facile diventa l’organizzazione e la realizzazione del progetto. Per questo bisogna necessariamente partire dalle regioni per entrare nelle istituzioni e renderle sovrane.

Il nostro logo rappresenta proprio questo. La chiave di svolta sta nelle regioni sovrane e autonome.

Noi partiamo dalla Campania per riprenderci le chiavi di CA.S.A .                                 Lo dice la parola stessa CA.S.A.= CampaniA Sovrana e Autonoma.

Uniamoci.

https://www.facebook.com/campaniasovrana

 

Francesco Amodeo

Annunci

One thought on “La chiave per tornare sovrani passa attraverso le regioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...