Lettera aperta di Amodeo a Paolo Barnard: Non sarà una teoria economica a liberarci.

barnard gabbia

Ritengo che tu sia uno dei migliori giornalisti di quella che viene definita la contro-informazione, sicuramente il mio preferito. Un esperto di poteri forti, che mi ha insegnato molto, capace di unire i punti occulti che legano potere finanziario e governo e di raccontarli con coraggio e senza censure in maniera sempre giustamente irriverente.

Il tuo è un bagaglio culturale prezioso, un carisma da pochi e con lo spazio che oggi ti hanno meritatamente riservato in Tv potevi davvero mettere uno sgambetto al sistema e svegliare le coscienze sul golpe subito dall’Italia con l’entrata nell’Unione Europea e nell’Eurozona.

Invece sei caduto anche tu nella trappola delle teorie economiche (spero per l’esigenza sacrosanta che abbiamo tutti di trovare un datore di lavoro). Non entro nel merito della teoria da te veicolata, che sia meglio o peggio delle altre conta poco perché come tutte le teorie economiche resta semplicemente un mezzo in mano alla politica e al sistema finanziario che ne muove le fila.

Se un criminale entra in casa nostra e ci punta un’arma contro quanto credi sia importante se si tratti di un kalashnikov  o di una calibro 38 ? Quanto credi sia importante riflettere sul mezzo che sta usando per colpirci e quanto invece sulle strategie per disarmarlo ?

Tu conosci bene, e lo hai sempre dimostrato, i criminali che hanno puntato quell’arma contro il nostro paese, conosci il nome delle lobby di cui fanno parte, sai bene dove e quando si riuniscono, qual è la loro ideologia, qual è il loro piano eppure queste cose non ce le racconti più o per lo meno non in Tv davanti a tutti.

Cosa vuoi farci credere che se adottassimo la tua teoria economica (giusta o sbagliata che sia non spetta a me dirlo) potremmo liberarci dalla crisi e da tutto quello che essa comporta ? Ma soprattutto credi davvero che ce lo lascerebbero fare ?

Ma allora non abbiamo subito nessun golpe ? ma allora non ci sono potenti lobby che decidono le sorti dei nostri governi, dei nostri politici e che manipolano i mercati finanziari ? E’ stato tutto causato solo da un errore contabile ? Da una scelta sbagliata di qualche economista o qualche politico che ha fatto male i conti pensando davvero che con l’euro avremmo lavorato un giorno di meno guadagnando come se avessimo lavorato un giorno in più ? Quindi il tuo libro “il più grande crimine” potrebbe tranquillamente intitolarsi “il più grande errore degli economisti” o “il più grande errore di distrazione” ?

Sento spesso nei commenti del bar dalla gente che ti ascolta in Tv, dire che tu hai la soluzione per uscire dalla crisi e per dare il potere ai popoli sottraendolo ai potentati finanziari. Sinceramente non credo che tu abbia  la bomba atomica o gli americani avrebbero già circondato gli studi de La 7 prendendo in ostaggio te, Paragone e anche qualche fonico per amplificare la notizia, ne credo che tu abbia un esercito venuto da Marte nonostante i tuoi seguaci siano spesso di sana e robusta costituzione ma quello che hai è una semplice teoria economica di ex banchieri pentiti che probabilmente vogliono soltanto fare un dispetto a qualche collega che forse in passato gli ha rubato il posto.

Già immagino la prossima riunione del Bilderberg quando l’invito arriverà a tutti con su scritto “questa è l’ultima riunione a causa delle teorie di Barnard da domani siamo tutti disoccupati” o quando alla Commissione Trilaterale appenderanno al chiodo il dossier “the crisis of democracy” perché impossibilitati a portare avanti il loro piano di distruzione degli stati nazionali e spoliazione delle sovranità. Già li vedo i fanatici militari del Pnac a stelle e strisce (Project for a new american century) che avevano progettato un nuovo piano di colonialismo americano finire a farsi la guerra tra di loro con la nintendo wii consapevoli che ormai a nulla servirebbe conquistare altri paesi se è stato appena adottato un sistema che la moneta e le banche li mette esclusivamente al servizio dei cittadini.

Immagino le riunioni nel bosco del Bohemian Grove dove i potenti sarebbero costretti a bruciare il tuo fantoccio incolpandoti di avergli tolto tutto.

E che dire del piano della Cia che finanziò prima l’Acue (american committee on united europe) poi il Movimento Europeo ed attraverso di esso i vari “padri” fondatori dell’Europa da Robert Schuman a Jean Monnet a Giscard D’Estaing  con il solo scopo di creare un Unione Europea ed una moneta unica da far gestire alle élite finanziarie per legare le sorti dell’Europa all’imperialismo americano. Anche questo progetto sarebbe destinato impunemente a fallire  ?

Se invece, caro Barnard, tu fossi consapevole, ed io so che lo sei, perché l’hai insegnato a tutti (me compreso), che il problema che abbiamo oggi non è certamente di tipo economico ma risponde a dinamiche molto più grosse, molto più spietate e totalitarie allora perché galvanizzi l’ignaro  Paragone ogni settimana illudendo gli italiani che concretizzando il disegno che fai sul cartoncino bristol potremmo davvero uscire dalla crisi ?

Perché non sfrutti il megafono che ti sei conquistato per gridare agli italiani la verità e cioè che siamo sotto scacco di élite assolutiste che hanno in mano le sorti dei nostri governi, dei nostri politici, dei nostri media, delle nostre banche, dei nostri alimenti, di quello che beviamo e di quello che respiriamo. Perché non spieghi loro che solo un esercito virtuale di uomini consapevoli può opporsi al potere di chi ci ha anestetizzati per prenderci tutto e che questo potere occulto mai sarà possibile contrastarlo se non l’avremo prima individuato tutti. Tu sai bene che questo potere non teme le guerre di cui, invece, si alimenta, non teme le teorie economiche che riesce sempre a girare a proprio favore, ma teme i popoli consapevoli, odia impartire comandi senza indossare la maschera, odia la luce dei riflettori, odia dover rispondere, odia dover ammettere, odia che la gente sappia chi è. Ed allora usiamo tutti i nostri mezzi per raccontare agli italiani chi sono quelli che ci stanno togliendo tutto e chi li ha messi li.

Vedrai che sarà l’unico modo per uscire dalla GABBIA e soltanto poi avrà un senso sederci a tavola a fare due conti.

Con profonda stima.

Un tuo collega (molto meno esperto, molto meno coraggioso e molto meno informato di te)

Francesco Amodeo

Annunci

32 thoughts on “Lettera aperta di Amodeo a Paolo Barnard: Non sarà una teoria economica a liberarci.

    • Caro Francesco, vi seguo attentamente entrambi da diverso tempo, cio’ che scrivi non puo’ essere frutto del sapere cio che Barnard ha fatto e detto in questi ultimi 4 anni, se oggi tanti economisti hanno preso il coraggio a 2 mani e criticano l’Eurocrazia, l’Euro e le lobbies, il merito non e’ certo ascrivibile a Grillo. Ti consiglio di prenderti un fine settimana libero, se vuoi posso spedirti il materiale che testimonia quanta dedizione ed impegno Paolo BARNARD abbia profuso in questa lotta, rischiando di suo. Coerentemente non si e’ fatto coinvolgere dalle mafiette come lui stesso le definisce, avrebbe potuto farlo ma e’ stato coerente. Sono convinto che coerentemente con le sue idee, avrebbe declinato all’invito settimanale alla Gabbia, Penso che quello spazio sia un modo per far capire a chi ancora si chiama fuori i primi rudimenti di Economia spicciola. Tentare di spiegare un concetto in 2 minuti non e’ facile per nessuno, ma se oggi tante persone sono meno ignoranti lo dobbiamo a Paolo BARNARD e la Crisi che purtroppo morde. Non volermene seguo ed apprezzo anche te, mi sorprende che 2 come voi non troviate il modo per unire le forze e non per dividerle a tutto vantaggio di chi trae beneficio dal dividi et impera. Carlo

  1. Francesco hai scritto una riflessione lucida e sensata.noi cittadini ci sentiamo impotenti e in Europa siamo governati da gente che non abbiamo votato.“Democrazia: non essendosi potuto fare in modo che quel che è giusto fosse forte, si è fatto in modo che quel che è forte fosse giusto. “Blaise Pascal

  2. Caro Francesco, hai visto giusto sul chi e come si deve fare per uscire da questa situazione.
    Pensare che solo con una buona ricetta economica si risolvono i problemi, e’ come combattere contro i mulini a vento, senza una autentica presa di coscienza individuale prima e collettiva poi su chi sono i reali responsabili, non si va da nessuna parte.
    CONOSCERE, CAPIRE E AGIRE.!!!!
    E’ bene ragionare con la propria testa, senza condizionamenti mediatici e le azioni da compiere vengono da sole, ma purtroppo c’e’ la stramaledetta abitudine di delegare sempre agli altri il compito di risolvere i problemi, con le conseguenza che tutti vediamo!
    Grazie Francesco per il servizio che offri !!!!
    Toba

  3. Scusate ho fatto un post…in un altra pagina del forum …ove FAmodeo …fa alcune considerazioni critiche su alcuni economisti che spiegano alcune dinamiche tecnico/economiche …senza denunciare mai chi ci sta dietro …in riferimento al discorso di Bagnai , Borghi etc etc

    Caro Francesco…tu sai benissimo che Barnard…quell’Establishment…che sta dietro a tutto cio…lo denuncia continuamente…basta leggere i suoi post (oltre che il saggio “il più grande crimine )….alla Gabbia…semplicemente spiega alcune dinamiche economiche.. in modo semplice per far capire alla gente…come dovrebbe funzionare…in modo sano il “meccanismo” in senso tecnico/economico…(poi si può condividere o no….ma questo è un altro discorso )…e denuncia i vari meccanismi imposti dall UE : pareggio di bilancio, fiscal compact…etc etc….
    Ma nel suo saggio spiega perfettamente chi ci sta dietro…e nei suoi post del suo blog idem …(un giorno si e l’altro pure….parla del “Vero Potere”…quindi….non capisco sta critica….

    Quelli che seguono la gabbia (prima che se ne andasse ) automaticamente leggono il suo blog…ove denuncia quei poteri.

    Non è che può andare alla Gabbia…e parlare di Boehmian Grove…etc etc….per soddisfare il palato insaziabile di certo complottismo malato e patologico (detto e premesso che son tutte cose vere…ma in internet..il fondo di verità è stato inquinato …da una sorta di patologia complottista portata al parossismo.paranoico ..togliendo credibilità…alle molte e non poche verità …che un certo cosiddetto complottismo ..contiene …chi ha rovinato certe verità che i mass media omettono di trattare son i complottisti stessi….con coglionate a 300 all’ora…o meglio con una verità di fondo adornata da una miriade di minchiate ..dando l’opportunità…ai mass media ufficiali di buttare il cosiddetto bambino con l’acqua sporca…..)

    Il programma…non era gestito da Barnard ma da Paragone e il suo entourage…il Barnard poteva dire cio che gli veniva permesso (ed era gia tanto…)

    Non capisco il senso di quest’articolo

    ciao
    Ps; io so che P. Barnard…chiedeva al Paragone di poter dire di più…ma che il Paragone glissava….come dire : ” accontentanti di quel che ti vien concesso… “…talmente che il Barnard se ne è lamentato diverse volte…e dopo che se ne andato ..glie lo ha pure rinfacciato…

  4. aggiungo: nei mass media…ufficiali…certi argomenti vengono concessi solo in trasmissioni…tipo Misteri…oppure Voyager….dove appunto perdono credibilità……(e non a caso )

    funziona cosi.

  5. Aggiungo anche:

    So che il Barnard..ha fatto un indagine rigorosa il tutto esposta nel “il più grande crimine”…e ha sottoposto il tutto a persone di alto valore culturale (Es. l’economista francese Alan Parguez…consigliere di Mitterrand…che conosce bene certi andazzi…e certi retroscena…ed ha conosciuto personalmente certi tecnocrati ed economisti…fautori e ispiratori di sto disegno Europeo…e ad Alan Parguez…che Attali confidò personalmente con ironia e sarcasmo :” …la plebaglia europea pensava che l’euro fosse stato designato per il loro benessere…sbagliano di grosso…” adesso no ricordo esattamente la frase …ma il senso era quello…

    Il Barnard…ha chiaramente detto…di aver fatto una ricerca rigorosa…e di non aver preso nulla da internet…proprio perché non vuol finire in quel calderone infernale…paranoide e anche un po stupido…oltre che nocivo di certo complottismo del web.

    Nonostante questo…è stato accusato di “complottismo” (es da Bagnai…)…

    certe cose in certi contesti vanno dette…in altri e meglio di no…a meno che chi gestisce il programma non lo conceda…e dia spazio all’argomento in modo serio e credibile (Paragone non gli ha concesso “carta ” libera in tutto…..)

  6. Oltretutto il Barnard certe cose …le ha sparate…nel limite dello spazio che può essere concesso in un talk show..

    esempio:

    se avesse avuto uno spazio “più consono” sta tranquillo che avrebbe detto di più molto di più,,,,,a parte il carattere contorto del Barnard….tutto si può dire….ma non ha peli sulla lingua.

  7. Sulla teoria economica…..invece….serve una teoria economica per liberarci…altroché. Se devo costruire un palazzo…dovrà pure progettarlo…..idem per un sistema economico…..quindi si propone una teoria economica e la si sottopone a discussione per verificarne la bontà, credibilità, efficacia etc etc…e questo NON VA FATTO DOPO UNA EVENTUALE LIBERAZIONE…MA IN CONTEMPORANEA CON LA LOTTA PER LA LIBERAZIONE…ANZI E’ FACENTE PARTE DELLA LOTTA.(guai a metterla in un secondo piano…per un secondo tempo…no no…non funziona cosi )

    SI FA IN CONTEMPORANEA: LOTTA E DENUNCIA DEL “POTERE RESPONSABILE” & “PROPOSTA ECONOMICA “…

    qui un video recente di P. Barnard…che a mio parere è una delle migliori esposizioni del tutto….ad un certo punto parla una donna…che ha subito le conseguenze di questa crisi: perdita della casa etc etc…e parla proprio DELL’ IMPORTANZA DELL’ECONOMIA..di cui tutti dovrebbero occuparsi sin da piccoli…perché le teorie economiche..proposte da oscuri Economisti….decidono poi CHI MANGIA E CHI NO…. (e non è roba da poco…)

    consiglio la visione di TUTTO il video…la donna interviene al punto 57:00…circa …del video

    ciao

    oltretutto il Barnard…ha messo in internet…tantissimi video…ove spiega come si è formato l’Unione Europea, i trattati di lisbona, cosa sono i vari organismi internazionali….FMI, WTO, etc etc…a portata di tutti in qualsiasi momento….MA COSA POTEVA FARE DI PIU ??????

      • scusami Francesco ma non pensi che la mmt sia lo strumento che divulgato e fatto capire alla gente possa diventare l’unico metodo per cacciare l’invasore prendendolo per le palle?non penserai mica di risvegliare il gregge utilizzando esclusivamente i fatti commessi sottobanco dai criminali?se la gente non la sensibilizzi sulle cose a loro più care(e il denaro sta ai vertici)difficilmente otterrai risultati.poi chiudo ripetendo quanto detto da un amico sopra e cioè:non fatevi le scaramucce da unitevi!!!!!e non solo te e Paolo ma penso anche a Barra Caracciolo che si sta dimostrando un grande a mio avviso.buon lavoro e grazie.

      • Non sono “teorie economiche” sono il grilletto che tenta di disinnescare, quando in tv senti i vari commentatori e politici parlare di “pareggio di bilancio” e “taglio della spesa pubblica” e “privatizzazioni” quelle sono il grilletto dell’arma di distruzione di massa in cui siamo oggi ed è tutto alimentatoCerto lui crede che un governo democraticamente eletto debba fare questo, per quello ha tentato un contatto con m5s. . . tu invece come pensi di fare, eliminare tutti i cattivi come ti disse icasticamente Bagnai ? E’ l’economia che crea i benessere o la distruzione e quando dici di non sapere chi ha ragione fra le teorie hai una colpa grave, come quello che denuncia l’attentatore, ma di fronte al ferito che perde sangue non sa se mettere del’acido solforico o del disinfettante dalla teoria economica dominante; quando Barnard parla di deficit e spesa pubblica, propone proprio l’opposto della teoria economica genocida di oggi e questo non solo disinnesca l’arma, ma crea benessere.

    • Paolo,non potrei rispondere e commentare meglio che tu l’abbia già fatto,grazie:-) Grande Barnard,ad averne un altro paio come lui….altro che Grillo e simili….A Paolo gli DUOLE davvero,,a volte guardando la Gabbia pensavo gli venisse un’infrato in diretta,da quanta emozione ci metteva.A differenza di tutti ha messo in gioco la propria vita.

  8. Se invece la mettiamo nei termini che le teorie economiche non servono a nulla…perché tanto il potere le aggirerà….allora buonanotte e figlie femmine…….è il tipico atteggiamento nichilista…senza speranza di un certo complottismo psicoide…che fa solo male e non propone nulla di concreto….: toglie la speranza…che va cercata..con fiducia…con una certezza interiore che il bene alla fine trionferà…e quindi con questa certezza si propongono delle soluzioni e si combatte ….quest’attitudine è il MOTORE che ha fatto andare avanti l’umanità…..non il nichilismo.

    NON SO COME….MA QUESTI MOSTRI CHE CI OPRIMONO VERRANO SCONFITTI…FORSE CON IL DOLORE MA VERRANO SCONFITTI.

    bye bye

  9. Pingback: Lettera aperta di Amodeo a Paolo Barnard: Non sarà una teoria economica a liberarci. | Francesco Amodeo

  10. Oltre che a dar ragione ad Amodeo, mi permetto di dire che in maniera economica non è neanche così ferrato, soprattutto sulla proprietà della moneta. E’ pur sempre un giornalista, non un’economista. Spiegata da Mosler ad esempio, la MMT ha un senso ben più preciso rispetto a Barnard. Per questo dovrebbe concentrarsi anche su altri ambiti, ma come in tutte le cose ci si cerca di aggrappare ad uno strumento ‘concreto’ per dare speranza alla gente, che per i motivi su spiegati da Amodeo non porta a niente.

    • A dire che son perplesso caro Cristiano….delle tue considerazioni e dire poco.

      —->>>Paolo Barnard NON è un economista …è un giornalista economico (da circa un paio d’anni in qua )…preparato..ma non economista—–>>> non ne ha il back ground di studi e di curriculum vitae…(laureato in psicologia )…e la differenza tra un giornalista economico e un economista è notevole. Ciò non toglie nulla ma proprio nulla…al discorso che porta avanti PB.
      Mosler..ha detto che ..testuali sue parole..Barnard è stato il suo miglior allievo..e che cio che ha fatto lui per la MMT…non ha precedenti nella storia divulgativa di questa corrente di pensiero economico (poi recentemente si son scornati…è hanno rotto i rapporti..ma non per divergenze teorico/economiche..ma per altre ragioni ..)—>>> in sintesi..cio che espone il Barnard sulla MMT…volutamente in modo estremamente schematico e semplice…per rendere il tutto accessibile al più persone possibile…non è MAI stato contestato da Mosler….cio vuol dire che riflette il pensiero di Mosler che in termini economici è ovviamente più complesso.
      Il confronto…tra “” economisti”” a livello accademico ..ovvio che non va fatto con il Barnard…ma con Mosler.
      Il Prof. Ceseratto…qualche anno fa attaccò Mosler…recentemente si son confrontati..e un altro po e si baciavano in bocca.
      Il Prof. Borghi…che non è della MMT ed è molto vicino a Bagnai come impostazione…sempre recentemente ha partecipato ad un meeting con Mosler per un confronto…e ha candidamente detto che condivideva le considerazioni del Mosler (ci sono i video su you tube…)

      Bagnai ha attaccato la mmt espressa da Barnard (che è fedele anche se sintetizzata con il pensiero di Mosler )…ma non si è mai voluto confrontare con Mosler…(mi sarebbe piaciuto vedere un confronto del genere..)

      su questa tua frase——>>>>.””””….mi permetto di dire che in maniera economica non è neanche così ferrato, soprattutto sulla proprietà della moneta…..””””

      caro Cristiano…hai un concetto del “saper economia ” piuttosto singolare….mi sembra di capire che per te..essere ferrati in economia..voglia dire condividere cio che condividi tu. Ma in economia non funziona cosi..nel discorso economico che è un “dialogo sempre aperto ” da Adam Smith in poi c’è tutto e il contrario di tutto…..non ti viene il dubbio che semplicemente PB…”forse” non condivide quel concetto?? o meglio non lo ritiene fattore importante …parlo per ipotetica supposizione..non so se le critiche (mal fatte nel metodo …per cause caratteriali…non è un campione di “strategia relazionale ” anzi è proprio una frana…nessuno è perfetto…)

      Oltrettuto il concetto …portato avanti dai signoraggisti…di estrazione Auritiana…è un concetto squisitamente di natura filosofico/giuridico….un po distante dal tema puro di economia . (nota bene: io invece personalmente che simpatizzo per la mmt lo considero un concetto molto ma molto interessante….tutt’altro da scartare…una riacquistata sovranità monetaria…con delle banconote con su scritto “Repubblica Italiana ” come primo passo …invece che “Banca d’ Italia “…sarebbe un ottimo passo..è una mia opinione personale )

      I’ottimo Prof. Auriti…al netto delle sue teorie condivisibili o meno….perché era una splendida persona…a sua volta era un giurista e non un economista.

      Il mondo accademico in economia …nazionale e internazionale…non ha mai dato credito alle teorie del signoraggio….non c’è una pubblicazione economico /scentifica che ne supporti la tesi (quindi un mondo squalificato di economisti ? )….detto e premesso che non vuol dir nulla…visto e considerato..che un certo establishment accademico…potrebbe essere indotto…a certe posizioni per non irritare…un certo potere o establishment bancario…(sto facendo delle supposizioni tanto per far un esempio…non so come stiano le cose …sono un pinco pallino qualsiasi..)

      Pensi che Borghi, Bagnai, etc etc…abbiano un idea differente dal Barnard …sul signoraggismo ??? non credere sai….solo che son molto più soft…

      L’ottimo e competente Nino Galloni…in un meeting tenuto nella mia citta (dell’ mmt..anche se lui non è mmt )…presente io….ha detto che certi signoraggi ci sono…ma che la teoria della banconota emessa che diventa totale debito…a favore delle banche è sbagliata………..per questo .non è un economista ???

      Io non conoscevo Daniele Pace…lo ho sentito menzionare in questo (ottimo ) blog..un due mesi fa quando ci son finito per caso…in risposta ad un mio post….ho frugato nel web…ho trovato il suo blog e lo ho spulciato (ordinerò anche il suo libro perché il discorso mi interessa …)—->>> a differenza di Barnard lui è un economista ? no…ma neanche lontanamente…è un autodidatta come Barnard…
      detto e premesso…che la sua “Utopia”…è molto ma molto utopia….e oggi la situazione contingente piuttosto drammatica…necessità di proposte economiche pragmatiche e concretamente realizzabili——->>> al sistema fa molto ma molto comodo…che ci si impegni in una idea estremamente radicale e oggettivamente non realizzabile….perché andrebbe cambiato in breve tempo tutto il sistema mondiale———->>> insomma gente che utopicamente spende le sue energie..in una proposta che equivale a girare acqua in un secchio.

      preciso: idea che si può portare avanti…..perché può essere una idea valida…..e forse un giorno chissà…..

      alla fine del post dici che l’approccio…del Barnard con il suo discorso economico non porta a niente (sei sicuro??? )…dico io —->>>perché alla luce del prima detto…l’ “Utopia” di Daniele Pace…pensi che in un futuro immediato porti a qualcosa ??? illuso tu….

      su questa tua frase invece :—->>>>……””.Per questo dovrebbe concentrarsi anche su altri ambiti “””…..
      suppongo che intenda dire che alla Gabbia dovrebbe denunciare il “Vero Potere”….cosa che fa benissimo…egregiamente…in questo blog Francesco…(è veramente fatto bene sto blog…dice tutto in sintesi, esaustivo…puntuale nel fare le analisi volta per volta….senza una minima sbavatura di “becero complottismo ” da rintronati mentali (l’80% dei blog su questo tema dell’web italiani ed esteri.ha queste caratteristiche negative..un fondo di verità con un corollario enorme di minchiate stratosferiche di ogni genere sino al parossismo..roba da psichiatria intensiva …compreso quello statunitense di Alex Jones…che io seguo e che dice cose interessantissime…miste a stronzate micidiali…il modo di fare di Alex Jones…a volte sembra paranoico, aggressivo, teatrale, verbalmente violento …al netto del fatto che ha tantissimi meriti nella divulgazione…però a volte son perplesso molto perplesso….sembra pazzo…e non parliamo di Jesse Ventura….va be che gli americani anche quando son sani son sempre un po suonati…. )…insomma sto blog è “roba seria “….——–>>> dicevo….per tornare al Barnard ….Paragone ..non lo ha mai voluto….perché sa che è difficile da gestire…visto il carattere di mer….che PB si ritrova…è stato qualcuno della direzione che ne condivide il discorso che lo ha voluto….ed è stato programmato per due brevi interventi…sul …discorso MMT…punto. Non può fare altro. E non può manco intervenire nella discussione…anche quando vorrebbe (il Barnard se ne anche lamentato…)…il format è stato strutturato in quel modo…e Barnard si ci deve attenere. Punto.
      Parlare del VERO POTERE….? ma scusate se è il primo ad averlo fatto.e ALLA GRANDE …e che fa tuttora in altra sede da sempre…..QUEL TEMA LO HA SVISCERATO TUTTO…NEI MINIMI PARTICOLARI…

      se poi non si condivide la MMT…è un altro discorso….ma ognuno porta avanti cio in cui crede…lui ci crede. E fa non bene ma benissimo a fare cio che fa.

      Sinceramente alcuni di voi …non li capisco ——->>>>scommetto che se invece dell’mmt…nella lavagnetta della gabbia esponesse il signoraggio (di cui io personalmente non condivido tutto ma condivido molto.. )…alle medesime condizioni…approvereste….il tutto.

      Insomma ..ho capito….è una questione di “cortiletto ideologico “……un po infantile…direi.

      bye bye

      “”””cortiletto mmt “”””>>>><<<> S-T-R-O-N-Z-A-T-E……………..anche mia zia…è nella CIA….(embè…????.)….w l’infantilismo.

      • scusate stavo cazzeggiando e inavvertitamente ho cancellato parte dello scritto::

        “”””cortiletto mmt”””>>>><<<<>> anche mia zia (che è pure un po gnocca..bonazza bonazza )…. è nella CIA (embè…?????…..)….w l’ infantilismo….;-))

        alcuni girano e rigirano sino a vedere i Rockfeller pure sotto il letto……

      • pardon ci rinuncio….non so perché ma quando invio mi cancella parte di cio che ho scritto….

        dicevo in senso ironico…che in alcuni…siti signoraggisti…ho letto delle sciempiaggini …che la mmt è un cavallo di troia dei banchieri….che Mosler era un trader e che aveva una banca (vero ) …della CIA….che i Rothschild…finanziano alcune iniziative della MMT in America….
        insomma una bella guerra …tra siti …del cortiletto mmt e i cortiletto signoraggio…..sto pensando a natale di far un bel regalo ad entrambi…un biberon placato in oro.

        tutte stronzate….

      • non mi stupirei che magari in qualche blog…magari signoraggista …..spuntasse la teoria che Barnard…che non ha parlato dell’ evento…del meeting /bilderberg..alla Gabbia….sia per non so quale…funanbolica ragione…anche esso membro occulto del Bilderberg….(sto scherzando…ma siamo quasi a quei livelli ).

        E non capisco perché Barnard non dovrebbe parlare della mmt nella trasmissione …e perché dovrebbe parlar anche d’altro.

        Lui ci ha speso anima e corpo …nella divulgazione di quella proposta economica…ha fatto in modo che si creassero centri regionali in tutta Italia…e il suo obbiettivo principale è farla conoscere il più possibile…non capisco perché dovrebbe sottostare all’agenda dettata da altri….e quale sia la sua colpa. Ma non lo capisco proprio.

        Chi vuol conoscere la sua denuncia sui poteri forti (uno dei pochi che la ha fatta in modo continuo, radicale, esaustivo…) va e si legge il suo blog…condivisibile o meno…argomenti in proposito c’è ne son da buttare. Bastano e avanzano .

        Trovo discutibile il modo di far critiche di Barnard….ma altrettanto ridicolo e anche infantile…la rippicca..su tutto cio che fa e dice—->>>>lo smembramento critico minuzioso…del suo saggio “il più grande crimine” ..per dimostrare che è una visione errata e subdola (ho letto cose che non so se ridere o piangere )….il contestargli le sue proposte economiche…con argomentazioni a volte funamboliche….perché ha “osato” contestare parte del signoraggismo….

        ma dai…su….

        l’unica cosa che gli si può contestare…è il suo carattere letteralmente da incubo…che penso crei problemi pure a se stesso.
        ciao

    • fate una cosa: …il martedì..il giorno prima della trasmissione…inviategli dei tweeter…con precise disposizioni su cio che deve e non deve argomentare.

      State tranquilli…è buono come un agnellino….NON VI MANDERA’ A QUEL PAESE.

      ma roba da matti….

      • Leggo nelle finalità della nuova associazione “”RISCOSSA ITALIANA “”” (ottima iniziativa son sempre benvenute…)….leggo questo :

        2. L’Associazione si propone di realizzare e diffondere attività scientifica, anche a carattere editoriale, ponendo particolare attenzione alla capacità divulgativa dei suoi contenuti: a tal fine promuove una ricerca scientifica interdisciplinare, al più elevato livello culturale, che coniughi Diritto ed Economia, nel perseguimento dello scopo sociale della sensibilizzazione del pubblico sui valori fondamentali della Costituzione, evidenziando l’attualità e l’evoluzione del modello socio-economico solidaristico e democratico a cui Essa si ispira.
        3. L’Associazione, informata al pluralismo delle diverse correnti di pensiero nel campo del Diritto e dell’Economia, monitora l’attività scientifica e la comunicazione mediatica nel campo di tali scienze, promuovendo le opportune iniziative di divulgazione basate sull’analisi dei dati e sul rigore scientifico al fine di realizzare un’informazione completa ed attendibile come insostituibile espressione di democrazia.

        dico:

        Questa ottima idea chiamata Riscossa Italiana credo che non parlerà solo di economia …ma ad intuito “sostanzialmente ” di economia………..

        Il Barnard…lo deduco da cio che scrive nel suo blog…aveva e credo che abbia ancora…un progetto…di una grande iniziativa con l’economista francese Alain Parguez….per portare avanti un programma serio , complesso, ben articolato…di divulgazione pubblica per denunciare…e rendere pubblico in modo più estensivo con argomenti rigorosi , ben documentati e argomentati…il cosiddetto “Vero Potere “….e ha cercato di coinvolgere in questo progetto Barra Caracciolo…persona che evidentemente lui stima e reputa di “livello ” (infatti nel suo blog…il Barnard…definisce Barra Caracciolo…uno dei pochi capaci di comprendere nella sua complessità il Neofeudalesimo….)

        Barra Caracciolo probabilmente …non ha risposto alla sollecitazione….(e ci credo….come si fa a collaborare con uno con le caratteristiche caratteriali da incubo come Barnard….??? ) e tanto per non smentirsi cosa ha fatto il Barnard??…credo che gli abbia tirato addosso qualche impropero….poi dopo il Barnard…si è pentito e gli ha chiesto pubblicamente scusa.

        Cosa vuol dire questo ?

        CHE BARNARD NON SOLO VUOL PORTARE AVANTI IL DISCORSO ECONOMICO MMT…(a chi non condivide..la mmt…perché magari sogna l'””Utopia”””…cioè a chi è nelle nuvolette…e propone un sistema monetario che non ha precedenti storici (magari anche interessante )…facendo tutto un discorso “radicale “che parte dal periodo pre illuminista….che presuppone lo smantellamento di tutto l’impianto, l’architettura del nostro sistema (perché è concepito su basi massoniche…etc etc bla bla bla….cosa per altro non vera ma verissima …non mi ci soffermo..perché devo approfondirlo…ma ho letto e sentito qualcosina…Utopia all’ennesima potenza..concretezza di fattibilità reale…più o meno zero….più forse qualche errore o errorone di tipo tecnico/bancario…ma meglio glissare…;-)….MA VUOL PORTARE AVANTI ANCHE IL DISCORSO POTERI FORTI per una denuncia pubblica…(cosa che ha gia fatto..in modo esaustivo come nessuno …credo che il secondo..sia Francesco A. a parte qualche altro blog ..non considero gli altri.che son.. cazzari / complottisti rincoglioniti .e anche un po esauriti..con Rockfeller impiantato permanentemente nel subconscio..).

        Con un particolare…ognuno fa le cose secondo i suoi criteri..nel modo e nel come…gli è più congeniale……..non con l’agenda dettata da altri.

        Ed in questa lotta..denuncia del “””Vero Potere””” e “”” discorso economico “””….va di pari passo…non deve mancare nell’uno e nell’altro.

        Barnard non ha nulla da rimproverarsi……….se non un carattere del cazzo…che impossibilita a lui i giusti e costruttivi rapporti…e impossibilita gli altri a collaborare con lui.

        ma se lui è fatto cosi…..

      • a chi non condivide..la mmt…perché magari sogna l’””Utopia”””….

        Citazione mio precedente post.

        frase incompleta (scrivo peggio di un caprone ):

        a chi non condivide..la mmt…perché magari sogna l’ “”Utopia “”….se ne faccia una ragione….abbia pazienza.

  11. Pingback: I problemi dell’ITALIA sono economici? .. o sono POLITICI? [studio] | 6 VIOLA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...