Nel programma “In onda” su La 7 denuncio per la prima volta in Tv i legami tra i nostri politici ed il Gruppo Bilderberg.

in onda primo piano

Una puntata unica nel suo genere: Il Web contro La Tv. Il Popolo contro i Poteri Forti. La Contro-informazione che si oppone alla Disinformazione Mediatica. Per la prima volta in Tv vengono denunciati i rapporti tra i nostri politici ed il Club Bilderberg e mostrate le prove incontrovertibili che l’Italia non è più un paese sovrano. La trasmissione è stata trasmessa su La 7 nel programma “In Onda” il 31/08/2013. Ospiti Francesco Amodeo e Salvo Mandarà. L’intervista integrale è ricca di notizie interessanti, disponibile anche la versione dello streaming sul canale di Mandarà. In questo video sono riportati solo gli interventi di Francesco Amodeo.

Annunci

4 thoughts on “Nel programma “In onda” su La 7 denuncio per la prima volta in Tv i legami tra i nostri politici ed il Gruppo Bilderberg.

  1. Bellissimo video che ho subito riportato a tutti i miei contatti. Ammetto che sono stupito di vedere uno come Francesco dire cose così scomode in TV e devo dire che, seppure con tutta la prudenza di questo mondo, il conduttore è stato abbastanza equilibrato. Certo ha preso le distanze (d’altronde come poteva non farlo) ma non ha cercato di ridicolizzare o di screditare gli ospiti, si è limitato ad obbiettare che quelle che sono evidenze dei fatti fossero ipotesi, realistiche ma pur sempre ipotesi. Credo che questo dimostri che l’aria sta cambiando, grazie alla forza dei cittadini informati e informanti, e credo che sempre di più dobbiamo fare squadra e essere connessi perché ci vogliono divisi per metterci a tacere.

  2. Mario Monti e` presente alle riunioni del Club Bilderberg a partire dal 2001; secondo questa teoria, gia` nel 2002 avremmo dovuto averlo come presidente del consiglio incaricato. In quel periodo era invece perfettamente attivo e in buona salute il governo Berlusconi (2), durato senza troppi intoppi fino al 2005.

  3. …arrivata qui dopo una serie di passaggi sul web, ma avevo avuto modo di vedere la tua ‘contro-risposta’ alle iene. Non guardo più nemmeno quella trasmissione! Solo per dire che non siete soli, sperando ci si possa ‘risvegliare’ presto, ed essere in numero sempre maggiore.
    Grazie… con stima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...