Bilderberg: Il silenzio della Gruber e la ricompensa per chi tace.

La Gruber partecipa al Bilderberg 2012, poi ancora al Bilderberg 2013 ma non lo dice a nessuno. Una giornalista di tale portata che incontra 120 tra gli uomini piu’ potenti del mondo in una volta sola e non ci racconta nulla; non un articolo, non un accenno durante le trasmissioni che conduce. Non pretendo che ci racconti come abbiano deciso di riorganizzare le nostre vite, chi metteranno al Governo dopo le prossime elezioni e quale trattato abbiano intenzione d’imporre per continuare a tenerci schiavi del debito. Non pretendo questo o mi darebbero del complottista. Ma almeno un aneddoto, un racconto, una curiosità. Cavolo quando capita dinuovo ad una giornalista di avere difronte a se alcuni degli uomini più influenti del pianeta tutti insieme ed invece, silenzio assoluto, nessuno che la invita a raccontarci di quell’esperienza ed anche durante le sue stesse trasmissioni sembra che la cosa sia irrilevante e non meriti menzione alcuna quasi come la scampagnata fatta con amici in un giorno di festa. Eppure a Londra c’era una No Fly Zone a causa di quell’evento e migliaia di manifestanti provenienti da tutto il mondo. C’è qualcosa che non va, qualcosa che non quadra. Ricordo la riunione dei grillini in un albergo, quando i media gridavano al complotto ed i giornalisti finirono nascosti anche sul tetto dell’hotel pur di strappare un’ indiscrezione o riuscire a fare una foto. Venti grillini alle prime armi in un hotel e tutti i media italiani in fibrillazione. Centoventi degli uomini più potenti del mondo in un hotel, il nostro ex presidente del consiglio come ospite insieme ad una delle nostre giornaliste più famose e neanche un trafiletto sui giornali ne un racconto della Gruber. Come verra’ ricompensata del suo servile silenzio ?La risposta in un titolo del corriere della sera di oggi 23 Giugno 2013 a pag. 41.Televisione “PIU’ SPAZIO ALLA GRUBER” …..finalmente le mie domande hanno ricevuto una risposta !!!!

Annunci

12 thoughts on “Bilderberg: Il silenzio della Gruber e la ricompensa per chi tace.

  1. Pingback: Una giornalista incontra 120 tra gli uomini piu’ potenti del mondo e tace: Bilderberg e Il silenzio della Gruber | M5SG.ME: UNA SELEZIONE DA FACEBOOK, TWITTER E NON SOLO

  2. Dubito che ci siano giornalisti coraggiosi a tal punto da mettersi contro il Bilderberg…
    E chiaro oramai che se un giornalista di un’emittente televisiva riuscisse in qualche modo a superare la censura in TV e riuscisse ad informare la gente, rischierebbe gravi ritorsioni se non la morte….
    Ma di coraggiosi c’è ne sono.. altrimenti non saremo qui.

  3. sicuramente la gruber non parlera’di quel che e’ successo al bilderberg, altrimenti non verra’ piu’ invitata e lei ci tiene moltissimo ad essere una delle poche donne al mondo anche non si capisce il perche’ ad essere al bilderberg

  4. ho gia posto questa domanda in un commento ad un articolo su micromega a proposito della poca trasparenza e democrazia nel M5S, ma stranamente gli interlocutori sembravano non voler capire

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...